La botanica delle bugie

La botanica delle bugie PDF. La botanica delle bugie ePUB. La botanica delle bugie MOBI. Il libro è stato scritto il 2019. Cerca un libro di La botanica delle bugie su mercatinidinataletorino.it.

ISBN
9788860446077
DIMENSIONE
5,54 MB
NOME DEL FILE
La botanica delle bugie.pdf
DATA
2019
Mercatinidinataletorino.it La botanica delle bugie Image
DESCRIZIONE
In una provincia prima emotiva che geografica, Elisa Casseri mette in scena il fallimento dell’età adulta, la lotta rabbiosa e resistente che ingaggia ognuno di noi contro la rinuncia ai propri sogni, anche quando non ci è chiaro quali siano, e racconta le perdite, gli abbandoni e le scelte (sbagliate) che alla fine ci rivelano chi siamo. Che vita hanno le bugie, quando nascono e poi sbocciano e infine muoiono? Come bisogna innaffiarle perché crescano forti e ci mantengano al riparo dalla realtà che, più il tempo passa, più chiede conto? Nella Botanica delle bugie, quattro personaggi sono alle prese con le proprie aspirazioni e i propri fallimenti, in lotta con famiglie tutte sbagliate, sogni decentrati e piccole miserie: Nicla rincorre per tutta la vita Quirino, senza mai esporsi, convinta che il modo migliore per scansare i dolori sia dare nell’occhio il meno possibile, accontentarsi; Quirino pure insegue Nicla, ma Nicla è troppo di tutto, troppo confusa, troppo silenziosa, troppo sfuggente e allora è meglio provare con Caterina e nascondere il resto; Caterina conquista Quirino e si allena a essere la moglie perfetta, costruisce una vita, una casa, per poi scoprire che i muri sono pieni di crepe e oltre le crepe ci sono solo spiragli di altre donne, di tradimenti e scappatoie a cui Quirino non ha mai rinunciato; Giorgio desidera Caterina forse da sempre, ma il primo bacio lo dà a Nicla, rimangono insieme e diventano una famiglia, o forse solo genitori. E tutto potrebbe durare immutato se le bugie avessero per sempre la forza di quando sono state pronunciate per la prima volta. In una provincia prima emotiva che geografica, Elisa Casseri mette in scena il fallimento dell’età adulta, la lotta rabbiosa e resistente che ingaggia ognuno di noi contro la rinuncia ai propri sogni, anche quando non ci è chiaro quali siano, e racconta le perdite, gli abbandoni e le scelte (sbagliate) che alla fine ci rivelano chi siamo.
SCARICARE
LEGGI ONLINE

Nella Botanica delle bugie, quattro personaggi sono alle prese con le proprie aspirazioni e i propri fallimenti, in lotta con famiglie tutte sbagliate, sogni decentrati e piccole miserie: Nicla rincorre per tutta la vita Quirino, senza mai esporsi, convinta che il modo migliore per scansare i dolori sia dare nell'occhio il meno possibile, accontentarsi; Quirino pure insegue Nicla, ma Nicla è ...

Che vita hanno le bugie, quando nascono e poi sbocciano e infine muoiono? Come bisogna innaffiarle perché crescano forti e ci mantengano al riparo dalla realtà che, più il tempo passa, più chiede conto? Quattro personaggi sono alle prese con le proprie aspirazioni e i propri fallimenti, in lotta con famiglie sbagliate, illusioni e piccole miserie quotidiane: Nicla rincorre per tutta la ...

LIBRI CORRELATI

Alice nel paese delle meraviglie. Con App per tablet e smartphone. Ediz. illustrata.pdf

Il piccolo libro delle auto da corsa. Little village. Ediz. a colori. Con gadget. Con puzzle.pdf

La verità è un incontro. Omelie da Santa Marta.pdf

Ritratti grafologici. Politica. Viaggio nei segreti della scrittura di note personalità politiche.pdf

Il potere del cambiamento. Prepara la tua mente per il successo.pdf

Strumenti delle tenebre.pdf

Puliti puliti! Una giornata in musica. Ediz. a colori. Con CD-Audio.pdf

La villa italiana del Rinascimento. Forme e funzioni delle residenze di campagna, dal castello alla villa palladiana.pdf

Il rumore del vicinato nelle controversie giudiziarie. Con CD-ROM.pdf

Atlante delle architetture fantastiche. Utopie urbanistiche, edifici leggendari e città ideali: cosa sognavano di costruire i massimi architetti al mondo.pdf

Storie di guerra civile. L'eccidio di Niccioleta.pdf

Homo academicus.pdf