Il clandestino. Vita e opere di Emilio Villa

Il clandestino. Vita e opere di Emilio Villa PDF. Il clandestino. Vita e opere di Emilio Villa ePUB. Il clandestino. Vita e opere di Emilio Villa MOBI. Il libro è stato scritto il 2016. Cerca un libro di Il clandestino. Vita e opere di Emilio Villa su mercatinidinataletorino.it.

ISBN
9788857538136
DIMENSIONE
1,81 MB
NOME DEL FILE
Il clandestino. Vita e opere di Emilio Villa.pdf
DATA
2016
Mercatinidinataletorino.it Il clandestino. Vita e opere di Emilio Villa Image
DESCRIZIONE
Biblista, traduttore (da scritture cuneiformi, dal greco e dal latino), protagonista assoluto del rilancio delle avanguardie dopo il secondo conflitto mondiale su entrambe le sponde dell'Atlantico, scopritore di talenti artistici e tra i maggiori poeti del Novecento, Emilio Villa (1914-2003) non si preoccupò di raccogliere i propri testi, né di coltivare i propri rapporti privilegiati con artisti destinati a mietere grandi successi, quali Matta e Burri, Rothko e Duchamp. Aldo Tagliaferri ha ricostruito le tappe della formazione e del percorso intellettuale di questo straordinario personaggio rimasto a lungo oggetto di ammirazione entro una ristretta cerchia di poeti e di giovani studiosi che avevano scoperto i suoi testi, difficilmente reperibili. Dopo la pubblicazione a Roma, nel 2014, dell'Opera poetica di Villa, questa nuova edizione de Il clandestino, con un piano di lettura documentale e critico ampliato e aggiornato rispetto a quello del 2004, offre una chiave d'accesso indispensabile a chi voglia valutare con cognizione l'opera villiana collocandola nella temperie culturale e sociale entro la quale fu concepita. Con questo volume si inaugura una collana di "Ricerche e studi villiani" edita a cura dell'Archimuseo Adriano Accattino di Ivrea.
SCARICARE
LEGGI ONLINE

di Donato di Stasi . Emilio Villa (1914-2003) è diventato un autore di culto dopo una vita attraversata in clandestinità: anarchico senza tetto né legge, déraciné intellettuale (fluttuante fra lombardismo, omerismo, sumerismo, francesismo et coetera), si trascina un'aura di incompreso e incomprensibile, subendo il tristo destino di mutarsi in autore citato, ma poco o mai letto, non ...

Emilio Villa (Affori, 21 settembre 1914 - Rieti, 14 gennaio 2003) è stato un artista, poeta e biblista italiano.. Non deve essere confuso con uno dei firmatari del manifesto razzistico fascista: si tratta di omonimia con il prof. Emilio Villa, collaboratore de "La difesa della razza" di Telesio Interlandi.

LIBRI CORRELATI

Un viaggio in Italia.pdf

Sangue, sesso, soldi. Una controstoria d'Italia dal 1946 a oggi.pdf

Ariosto: i metodi e i mondi possibili.pdf

Il nuovo esame di Stato. Seconda prova scritta latino e greco per il liceo Classico.pdf

Onda d'urto.pdf

L' Adige, Verona e i suoi ponti.pdf

Temi di diritto civile, penale, amministrativo. Prova scritta concorso magistrato ordinario.pdf

In bella calligrafia. Tecniche e suggerimenti per rendere più bella la vostra scrittura a mano.pdf

Menage proibito.pdf

Il bacio più breve della storia.pdf

Scuola... volti che parlano.pdf

Inflazione, concorrenza e sviluppo. L'economia italiana e la sfida dell'integrazione europea.pdf

Il denaro fa la felicità?.pdf