La fisica del nulla. La strana storia dello spazio vuoto

Leggi il libro di La fisica del nulla. La strana storia dello spazio vuoto direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di La fisica del nulla. La strana storia dello spazio vuoto in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su mercatinidinataletorino.it.

ISBN
9788833928647
DIMENSIONE
5,41 MB
NOME DEL FILE
La fisica del nulla. La strana storia dello spazio vuoto.pdf
DATA
2017
Mercatinidinataletorino.it La fisica del nulla. La strana storia dello spazio vuoto Image
DESCRIZIONE
«Perché esiste qualcosa anziché il nulla?» Questa antica domanda, ripresa molte volte nel corso della storia da tanti filosofi e pensatori, ci impone di meditare su quella che sembra essere in assoluto la più profonda di tutte le questioni, la distinzione tra essere e non-essere, tra ciò che esiste e il nulla, il punto da cui tutto il resto deriva. «Un piacere da leggere per i lettori curiosi e una fonte preziosa di idee per scienziati e filosofi» - Carlo Rovelli «Di grande erudizione... un libro utile, educativo e divertente» - Matthew Stanley, New York University «Weatherall spiega in modo molto accessibile, comprensibile e chiaro tutto quello che volevi sapere ma avevi paura di chiedere sul nulla (il vuoto quantistico)» - Priyamvada Natarajan «Weatherall racconta l'affascinante storia di come la nostra concezione del nulla sia cambiata nel corso dei secoli, fino ad arrivare alla moderna teoria quantistica dei campi e alla gravità quantistica» - Sean Carroll Nelle mani di un fisico, però, la domanda assume un valore del tutto inaspettato, come si vede leggendo questo splendido, coinvolgente, intenso e breve libro. Per Newton e la sua legge della gravitazione universale era necessario che esistesse a priori uno «spazio», un palcoscenico dentro il quale si potesse sviluppare il dramma della materia e delle sue leggi. Questo spazio era di per sé teoricamente «vuoto» e veniva occupato dai corpi fisici, che vi subivano «forze» precise. Proprio su questo ci fu un famoso e lungo contenzioso tra lui e Leibniz, e da quella polemica nacquero i primi problemi – filosofici e fisici, a un tempo – sul concetto stesso di spazio. Con Maxwell, anni dopo, le cose si fecero ancora più problematiche, dal momento che la nascita del campo elettromagnetico riempiva lo spazio «vuoto» di «qualcosa». Qualcosa che non era l’etere, come inizialmente qualcuno aveva proposto. Le cose peggiorarono radicalmente con Einstein e il suo spazio-tempo curvo, nel quale la trama stessa della realtà si deforma in relazione alle masse presenti; ed è difficile curvare qualcosa che non c’è. Il colpo di grazia all’idea stessa di vuoto lo ha dato infine la meccanica quantistica, specie con la teoria quantistica dei campi, nella quale il vuoto diventa in effetti un luogo piuttosto vivace. Per quanto strano possa sembrare, insomma, il «nulla» è «qualcosa».
SCARICARE
LEGGI

La Fisica del Nulla - James Owen Weatherall - Libro - La strana storia dello spazio vuoto - Acquistalo online, consegna in 24 ore!.

«La scienza progredisce, ma le parole che usiamo per parlare del mondo - frasi come «spazio vuoto» — spesso rimangono uguali. James Owen Weatherall racconta l'affascinante storia di come la nostra concezione del nulla sia cambiata nel corso dei secoli, fino ad arrivare alla moderna teoria quantistica dei campi e alla gravità quantistica».

LIBRI CORRELATI

Notte di paura al castello di Sorci. Vol. 3.pdf

In Valgranda. Memoria di una valle.pdf

Italian painting. Thirteenth to sixteenth centuries.pdf

Diritto civile. Nozioni essenziali.pdf

Il dolore nella valutazione del medico legale.pdf

Il bardo e la regina.pdf

Fiducia e relazioni di mercato.pdf

Miho obana trilogy. Vol. 2: Non lasciare questa mano..pdf

Specchio delle mie brame. Narcisismo femminile e passione amorosa.pdf

Mantegna.pdf

La sfida dell'energia pulita. Ambiente, clima e energie rinnovabili: problemi economici e giuridici.pdf

Genetica. Ediz. illustrata.pdf

Texas.pdf

L' arte de Il Trono di Spade. Ediz. a colori.pdf

Mi fido di te.pdf