Principi generali del diritto. Principio di ragione e principio dialogico

Leggi il libro di Principi generali del diritto. Principio di ragione e principio dialogico direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Principi generali del diritto. Principio di ragione e principio dialogico in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su mercatinidinataletorino.it.

ISBN
9788892102187
DIMENSIONE
2,19 MB
NOME DEL FILE
Principi generali del diritto. Principio di ragione e principio dialogico.pdf
DATA
2015
Mercatinidinataletorino.it Principi generali del diritto. Principio di ragione e principio dialogico Image
DESCRIZIONE
"L'attività interpretativa può essere descritta come il rinvio ai principi generali del diritto, che si trovano davanti a delle concezioni alternative: o sono ritenuti principi intra-sistemici regionali, interni ed omogenei ad un ordinamento giuridico di un luogo e di un tempo, oppure sono concepiti come principi oltre-sistemici universali. Questo secondo ordine consente di interrogarsi sull'universalità della condizione umana, nella storicità delle norme che la disciplinano nei comportamenti interpersonali, considerati nel loro particolare realizzarsi in una definita situazione. In questo orizzonte, la legge istituita costituisce l'ordine della legalità, che ha contenuti storicamente differenziati, ma non può rimanere indifferente alla ragione della selezioni dei contenuti, perché la legge giuridica si differenzia dalle leggi della fisica, della chimica, della meccanica etc., nel presentare inevitabilmente la peculiare condizione umana di libera sospensione nell'alternativa tra la proporzione e la sproporzione nelle relazioni intersoggettive. La proporzione ha i tratti dell'armonia e della giustizia, la sproporzione è disarmonica ed ingiusta. Le distinzioni tra proporzione e sproporzione, tra uguaglianza e disuguaglianza rinviano a dei principi, alla ragione che motiva ed argomenta il senso delle opposizioni tra questi diversi poli nella selezione dei contenuti delle norme e delle sentenze." (Bruno Romano)
SCARICARE
LEGGI ONLINE

Principi generali di diritto, cit., pag. 889 e 893-894. La definizione dei principi come categoria non unitaria è ripresa anche da L. MENGONI, I principi generali del diritto e la scienza giuridica, in I principi generali del diritto, atti del convegno (Roma, 27-29 maggio 1991), Accademia dei Lincei, 1992, pag. 319.

PRINCIPI GENERALI DEL DIRITTO Ogni società, ogni gruppo di persone per convivere ha bisogno di regole di comportamento e di disposizioni per la tutela dei propri diritti e per la soppressione delle violazioni. L'insieme di tutte queste regole, dette anche norme giuridiche, ...

LIBRI CORRELATI

Come diventare indistraibili.pdf

Elogio alla critica. Imparare a comprendere l'arte, riconoscere la bellezza e sopravvivere al mondo contemporaneo.pdf

A cosa pensano i calamari? Anatomia del pensiero.pdf

Il politico è personale. Percorsi di femminismo nelle donne di nuova generazione.pdf

La qualità nella scuola dell'infanzia: un percorso di valutazione formativa.pdf

Milano magica e stregata.pdf

Corsa per tutti.pdf

Le grandi storie di fantascienza.pdf

Bitten. La notte dei lupi.pdf

Alle feste di Natale.pdf