Storia culturale del terremoto dal mondo antico a oggi

Siamo lieti di presentare il libro di Storia culturale del terremoto dal mondo antico a oggi, scritto da Emanuela Guidoboni,Jean-Paul Poirier. Scaricate il libro di Storia culturale del terremoto dal mondo antico a oggi in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su mercatinidinataletorino.it.

ISBN
9788849856989
DIMENSIONE
4,36 MB
NOME DEL FILE
Storia culturale del terremoto dal mondo antico a oggi.pdf
DATA
2019
Mercatinidinataletorino.it Storia culturale del terremoto dal mondo antico a oggi Image
DESCRIZIONE
È delineata la storia culturale del terremoto, in un percorso che dalle antiche civiltà mediterranee conduce fino a oggi. Perché ancora rovine alle soglie del terzo millennio? Le domande, le interpretazioni, le scelte che si sono susseguite attorno al terremoto parlano delle paure, del peso sociale ed economico delle distruzioni e della fatica delle ricostruzioni. Il pensiero teorico sul terremoto, per due millenni incardinato nella spiegazione di Aristotele e nelle sue varianti, ha avuto certezze e dubbi, in una secolare dipendenza da visioni religiose, poi affrancato fra inquietudini e tragici conflitti. Numerosi testi di fonti, qui selezionati con cura esperta, sono fruibili come veicoli di conoscenza diretta per intravvedere universi mentali del passato. Questo viaggio nel tempo è scandito dal succedersi di grandi terremoti accaduti nel mondo e in Italia, seguendo il filo rosso delle risposte sociali, politiche e culturali, le cui tracce gettano una luce nuova sui problemi del presente, in una affannosa contiguità.
SCARICARE
LEGGI

Il terremoto è un fenomeno naturale, che da sempre si intreccia con la storia dell'Uomo, interagendo con le paure, le idee, i saperi. In questo libro si delinea la storia culturale del terremoto, in un percorso che dalle antiche civiltà mediterranee conduce fino a oggi.

Una sala dedicata ai terremoti per raccontare la centralità nella storia di Bologna e provincia. Da oggi, tra storia e scienza, all'interno del Museo della Storia di Bologna c'è appunto la Sala dei Terremoti, al secondo piano di Palazzo Pepoli, nata con l'intento di essere un punto informativo stabile sui caratteri sismici della città e dell'intera area bolognese - dalla pianura all ...

LIBRI CORRELATI

Il signore della guerra.pdf

Aliens in art. Presenze aliene nell'arte dal paleolitico al XIX secolo.pdf

Il simbolismo dei tarocchi. Filosofia dell'occultismo nelle figure e nei numeri.pdf

Comunicazione pubblica 2.0. Tecnologie, linguaggi, formati.pdf

Non solo carcere. Norme, storia e architettura dei modelli penitenziari.pdf

Silenti secreti.pdf

Memoriale di Aires.pdf

Scuola d'ascolto, scuola in ascolto. Atti delle giornate di studio sulla didattica dell'ascolto per la scuola primaria (Alessandria, 12-13 aprile 2011).pdf

La mia vita universitaria. Memorie di una scrittrice albanese nella Roma fascista (1937-1941).pdf

I bambini disegnano. Con 6 pennarelli.pdf

Diritto e democrazia nel pensiero di Luigi Ferrajoli.pdf

Conoscere gli utenti per comunicare la biblioteca.pdf

Merano e dintorni 1:30.000. Ediz. italiana e tedesca.pdf

Corso di formazione e aggiornamento sui rischi specifici in agricoltura. Con CD-ROM.pdf

La pioggia porterà le violette di maggio.pdf

Pollicina. Ediz. illustrata.pdf