Io sono Una

Leggi il libro di Io sono Una direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Io sono Una in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su mercatinidinataletorino.it.

ISBN
9788867831913
DIMENSIONE
4,12 MB
NOME DEL FILE
Io sono Una.pdf
DATA
2018
Mercatinidinataletorino.it Io sono Una Image
DESCRIZIONE
"Io sono Una" è un racconto intimo che grazie alla forza dell'arte diventa una potente denuncia della violenza di genere. Nel 1977 Una ha dodici anni. I ragazzi della sua età ascoltano punk o ska, invece lei sta imparando a suonare con la chitarra "Mull of Kintyre" dei Wings. È quella la musica che le piace. In quegli anni, nello Yorkshire, la figura di un inafferrabile Squartatore miete vittime tra le donne occupando le prime pagine dei giornali. Alle ragazze si consiglia «di vestire in modo non appariscente», «di tornare a casa presto la sera», «di comportarsi in modo consono», in un assurdo cortocircuito secondo cui la colpa della violenza è da imputare anche alle vittime. Dopo un episodio di abuso, Una, da ragazza sicura di sé, si trasforma e decide di imparare ad «abbassare lo sguardo» per allontanare l'attenzione dei ragazzi. Sola, impotente e piena di una vergogna che la porta a credere di essere «guasta», la protagonista di questo struggente memoir è costretta a fare i conti prima con il mondo che non sa ascoltare, poi con le proprie ferite. La storia di Una - il mio nome è Una, una di molte - deve confrontarsi con un contesto di misoginia strisciante, per trovare il modo e le parole di essere raccontata. Mischiando stili, linguaggi e atmosfere il libro va oltre l'autobiografia ed esplora la responsabilità sociale di una cultura in cui l'arroganza maschile rimane incontrastata, mentre la solitudine in cui è lasciata la vittima è una nuova e continua violenza.
SCARICARE
LEGGI ONLINE

Qualcuno ha detto che quest'opera è di incredibile impatto, ed io non posso che essere d'accordo: alcuni disegni mi hanno pietrificata, altri sono stati come un pugno nello stomaco. La voce di Una è un invito implicito ad esternare la voce di tante altre per combattere un modo di pensare che va sradicato.

Ciao, io sono una ragazza che viene da una famiglia semplice e molto sociale sempre all'ascolto. Hello, I am a girl who comes from a simple and very social family always to the listening. Io sono una ragazza madre, a casa mi sento sola. I'm a single mother, I feel alone at home.

LIBRI CORRELATI

La mostra.pdf

I dinosauri. Con gadget.pdf

I contratti di convivenza.pdf

Migliori amici. Moon Girl e Devil Dinosaur. Vol. 1.pdf

Inverbis. Lingue letterature culture (2018). Vol. 1: Translating the margin: lost voices in aesthetic discourse..pdf

Ricettario pellegrino. La cucina italiana in cammino.pdf

Egonomics. Quando l'autostima è la nostra migliore risorsa.pdf

Canada.pdf

Superman. L'uomo d'acciaio. Vol. 9.pdf

Canta con Poppy. Trolls.pdf

Narrativa italiana Fantascienza.pdf

Sherlock Holmes.pdf

Dai vita ai tuoi sogni.pdf

Relazione del primo viaggio intorno al mondo.pdf

Super banchetto nell'antica Roma. In vacanza nel Tempo. Ediz. illustrata.pdf

Mi dichi. Prontuario comico della lingua italiana.pdf

Onomastica bianconera. Quello che non sapete sui nomi e i cognomi dei calciatori della Juventus.pdf

I quattro Vangeli. Una «bella notizia» da leggere insieme.pdf

Viaggi di Russia.pdf

Cervantes.pdf