Il grafo del desiderio. Formalizzazioni in psicoanalisi

Leggi il libro di Il grafo del desiderio. Formalizzazioni in psicoanalisi direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Il grafo del desiderio. Formalizzazioni in psicoanalisi in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su mercatinidinataletorino.it.

ISBN
9788857528809
DIMENSIONE
7,20 MB
NOME DEL FILE
Il grafo del desiderio. Formalizzazioni in psicoanalisi.pdf
DATA
2015
Mercatinidinataletorino.it Il grafo del desiderio. Formalizzazioni in psicoanalisi Image
DESCRIZIONE
"Il grafo del desiderio" occupa un posto di rilievo nella psicoanalisi lacaniana. In questo libro viene analizzato nei suoi molteplici aspetti. L'autore, di solida formazione psicoanalitica, grazie ad un rigoroso studio delle questioni topologiche, accompagna gradualmente il lettore verso un incontro con le tesi lacaniane relative ai più importanti termini psicoanalitici e alla loro articolazione: il soggetto dell'inconscio, il desiderio, il fantasma, l'altro, il sintomo, la ripetizione, la pulsione. L'autore, oltre ad affrontare i fondamenti logici e topologici della teoria lacaniana, apre a riflessioni cliniche che riguardano direttamente la pratica psicoanalìtica. L'impossibile in psicoanalisi, lungi dall'essere un'impotenza, o un ineffabile, assume per Eidelsztein, lo statuto di condizione logica, e così, ad esempio, dà ragione di una discontinuità strutturale tra nevrosi e psicosi, della necessità di una diagnosi differenziale e di una direzione della cura ben orientata. Molto interessanti saranno, inoltre, per il lettore le riflessioni circa lo statuto del soggetto dell'inconscio, rivisitato, proprio a partire dal grafo del desiderio, come ciò che emerge tra due parlesseri.
SCARICARE
LEGGI ONLINE

Il grafo del desiderio. Formalizzazioni in psicoanalisi, Libro di Alfredo Eidelsztein. Sconto 5% e Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Mimesis, collana Studi di psicoanalisi, brossura, data pubblicazione maggio 2015, 9788857528809.

Ho iniziato questo post con la frase di Žižek perché concordo pienamente con essa, anch'io penso che è questo, più che mai, il tempo della psicoanalisi, e lo penso soprattutto perché da sempre essa si è occupata, e si occupa, di uno degli aspetti più profondi e affascinati, e soprattutto mai così attuale, dell'animo umano: il desiderio.

LIBRI CORRELATI

Il nuovo venuto. Un'indagine del commissario Bordelli.pdf

Mia e il tango argentino.pdf

Le lingue italiane del teatro. Alvaro, D'Annunzio, Savinio, Testori.pdf

Gesù comunicatore perfetto.pdf

Farmacologia.pdf

L' inganno a tavola. Le bugie delle industrie e dei governi sulla sicurezza dei cibi geneticamente modificati.pdf

Bambini senza stress. Vol. 1: Movimento a tempo di lumaca..pdf

L' Olocausto. Una nuova storia.pdf

50 classici della ricchezza. I segreti di chi ha già compiuto con successo il percorso verso la ricchezza.pdf

La voce del corpo. Il ruolo del corpo in psicoterapia.pdf

Esercizi di analisi matematica 2. Vol. 1: Funzioni di più variabili e ottimizzazione. Serie numeriche e di funzioni..pdf

Introduzione alla matematica generale.pdf

Cucù, chi è?.pdf