La repubblica delle farfalle

Leggi il libro di La repubblica delle farfalle direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di La repubblica delle farfalle in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su mercatinidinataletorino.it.

ISBN
9788817078764
DIMENSIONE
8,37 MB
NOME DEL FILE
La repubblica delle farfalle.pdf
DATA
2015
Mercatinidinataletorino.it La repubblica delle farfalle Image
DESCRIZIONE
Terezín si trova nella Repubblica Ceca. Nata a fine Settecento come città-fortezza, durante la Seconda guerra mondiale diventò un campo di raccolta degli ebrei destinati allo sterminio. Vi furono rinchiuse 155 mila persone. Solo 3807 tornarono a casa dai campi di Treblinka, Auschwitz-Birkenau e dagli altri lager del Reich dove furono deportate. Nel ghetto vissero circa 15 mila tra bambini e ragazzi: alla fine della guerra ne erano rimasti in vita 142. A Terezín c'era tutto: case, strade, musica, teatro. Peccato che non ci fosse la libertà. Le SS pattugliavano il ghetto giorno e notte. Si sparava, c'era sangue per le strade. Ogni tanto qualcuno cercava di fuggire e non ci riusciva, le famiglie erano separate e cercavano con ogni mezzo di restare in contatto. Ogni venerdì sera un gruppo di ragazzi si raccoglieva di nascosto intorno al bagliore di lumino per creare un giornale che fu chiamato Vedem, ovvero Avanguardia, e metteva insieme le notizie del momento: gli arrivi, le partenze verso l'ultima destinazione, ma anche poesie, disegni, interviste. Era il loro modo di lottare, di tenersi stretta la voglia di restare vivi. Molte pagine del giornale Vedem sono oggi conservate al Memorial di Terezín. Matteo Corradini è partito da quei documenti per raccontare una straordinaria forma di resistenza. Età di lettura: da 10 anni.
SCARICARE
LEGGI ONLINE

Scopri la trama e le recensioni presenti su Anobii di La repubblica delle farfalle scritto da Matteo Corradini, pubblicato da Rizzoli in formato Copertina rigida

La toccante storia dei ragazzi del ghetto di Terezin, un inno alla vita contro gli orrori e la violenza del nazismo. Una voce lucida e impietosa, una prima persona che sa mescolare il dolore e la poesia per raccontare in forma di romanzo la storia dei bambini e dei ragazzi rinchiusi nel ghetto di Terezin: prima della deportazione verso i campi di sterminio, sono impegnati nello sforzo di ...

LIBRI CORRELATI

Livorno. Ediz. multilingue.pdf

Dialetti alpini bergamaschi.pdf

Il disperso.pdf

Le chiavi del pensiero positivo. 10 passi verso benessere e successo.pdf

Racconti della pioggia di primavera.pdf

Scontro fatale.pdf

Mog, la gatta distratta. Ediz. a colori.pdf

2012: fine del mondo o fine di un mondo?.pdf

Corpo ed emozioni. Prospettive educative per la valorizzazione delle espressioni personali.pdf

È la stampa, bellezza! Manuale di sopravvivenza per chi scrive sui giornali e per chi li legge.pdf

Suicide Squad. Harley Quinn. Vol. 56.pdf

La scoperta del Nilo. Ediz. illustrata.pdf

Viaggio acido.pdf

Storia della spiritualità. Vol. 9: La scuola francese (1500-1650)..pdf

Storia di Brescia. Politica, economia, società 1861-1992.pdf

Avventure e pasticci di un piccolo giardiniere.pdf